News

La Rari Nantes Trento centra la promozione in Serie C!

Grande soddisfazione per la squadra di pallanuoto della Rari Nantes Trento che ha raggiunto la promozione in serie C: sabato 25 giugno, infatti, vincendo l’ultima sfida del campionato di promozione triveneto a Bolzano, la squadra allenata da Francesco Scannicchio ha raggiunto questo prestigioso risultato. Da parte del Comitato Provinciale di Trento della Federazione Italiana Nuoto i più sinceri complimenti alla squadra!

“I ragazzi hanno avuto modo di completare un ulteriore tassello nel percorso di crescita – spiega il tecnico Francesco Scannicchio – terminando il primo ciclo della loro formazione, programmato nel 2014, quando abbiamo avviato l’attività, anche se la promozione nella serie superiore non era un obiettivo da raggiungere già quest’anno. La squadra ha avuto il merito di superare momenti complicati, che sempre si verificano nel corso della stagione, mantenendo equilibrio e riuscendo ad esprimere un buon livello di gioco. I numeri poi ci dicono che abbiamo avuto il miglior attacco e la migliori difesa del campionato e ciò dimostra anche una certa personalità del gruppo, oltre, chiaramente, al valore tecnico.”

Grande la soddisfazione anche di Luca Moser, presidente della Rari Nantes Trento: “Sono molto contento che i ragazzi, lo staff tecnico e le famiglie abbiano potuto ottenere questo risultato anche per i tanti sacrifici che sono chiamati sostenere, su tutti gli allenamenti in orari poco comodi e mancanza di una vasca idonea per le competizioni. La nostra Associazione fa notevoli sforzi per portare avanti il settore agonistico della pallanuoto e penso sia necessario che le istituzioni competenti ed ASIS possano rivalutare alcune scelte che negli anni si sono cristallizzate e che, se adeguate alla situazione attuale, potrebbero aiutare nello sviluppare questo sport. Sono comunque fiducioso perché, in diverse circostanze, abbiamo notato una notevole attenzione e predisposizione al dialogo.”

Il Presidente del Comitato Provinciale di Trento della Federazione Italiana Nuoto, Cristian Sala, si complimenta con la societa Rari Nantes Trento, con gli atleti e con il settore tecnico garantendo che “siamo parte attiva, non da oggi, nell’affrontare assieme le criticità, soprattutto strutturali, che limitano il pieno sviluppo della pallanuoto in Trentino”.

Di seguito la rosa dei giocatori che hanno conquistato la promozione in serie C:
Luca Benigni (2003) ruolo - centro boa/marcatore del centro boa
Ermanno Bosco (2004) - attaccante mancino
Francesco Bridi (2005) - attaccante
Davide Cristofolini (2005) – centro boa/marcatore del centro boa
Francesco Da Molin (1996) – centro boa
Daniele Detone (2004) – marcatore del centro boa
Andrea D’Urso (1980) – universale
Mikael Frate (2005) – attaccante
Paolo Furlani (vicecapitano – 2004) – universale
Giotto Guadagni (2000) – portiere
Alessandro Lombino (1973) – difensore
Adriano Margonari (2006) – attaccante
Riccardo Mittempergher (2004) – attaccante
Dusan Ostoijc (2004) – portiere
Elia Viola (capitano – 2003) – attaccante

Fila in alto da sin: Viola (cap), Mittempergher, Bridi, Benigni, Da Molim, Margonari, Guadagni;
Fila centrale da sin: Cristofolini N. (dirigente), Boniatti (dirigente), Stolfi (preparatore atletico a secco), Scannicchio (head coach), Moser (presidente), Villani (preparatore atletico in acqua), Zambotti (dirigente), Ostoijc M. (dirigente);
Fila in basso da sin: Ostoijc D., Frate, Cristofolini D., Bosco, Furlani (v. cap.), Lombino, D’Urso.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,062 sec.